To top
11 Giu

Pfunds Molkerei: la latteria più bella del mondo è a Dresda

L’articolo di oggi è dedicato ad un posto insolito e molto particolare: una latteria.

Ci troviamo a Dresda in Sassonia e la tappa che vi stiamo consigliando di non perdere è la Pfunds Molkerei che rientra tra le più belle latterie, se non la più bella, al mondo, in effetti è entrata per la sua bellezza anche nel libro del Guinness World Records.

Qualche tempo fa vi abbiamo già parlato del fascino di Dresda, una città (ingiustamente) molto poco considerata come meta turistica tedesca. Vi alleghiamo qui l’articolo in modo da permettervi di avere una panoramica generale nel caso decidesse di visitare questo bellissimo luogo completamente distrutto dai bombardamenti del 1945 per poi essere ricostruito fedelmente ed essere oggi un tesoro di storia ed arte.

Dresda: una città elegante e da non perdere!

STORIA

Tutte le città accanto ai monumenti principali hanno i loro simboli più nascosti, posti o attrazioni legati alle tradizioni più vere ed alle radici della storia, che solo chi è interessato a conoscere l’anima di una città andrà a scovare e la Pfunds Molkerei rientra sicuramente tra questi.

Fondata nel 1880 da Paul Pfund e da sua moglie Mathilde partendo dal contributo latteo di 6 mucche, la latteria divenne ben presto un’attività di successo riuscendo ad attirare a sé un numero sempre crescente di clienti. Il segreto della sua fortuna è da attribuire alla ferma intenzione da parte del suo fondatore di portare a Dresda (lui proveniva da Reinholdshain) solo prodotti di qualità con una particolare attenzione all’igiene. Paul Pfund, infatti, strutturò gli interni della sua attività commerciale in modo che tutti coloro che si fossero recati in latteria, avessero la possibilità di assistere alla mungitura delle mucche ed alla lavorazione dei prodotti stessi e questo per dimostrarne concretamente l’alta qualità. A quei tempi, infatti, il trasporto di latte da una città all’altra avveniva non rispettando le norme basi di igiene tanto che il prezioso liquido bianco viaggiava su carretti aperti e di sicuro non refrigerati ragion per cui il latte, spesso, arrivava già alterato al momento della lavorazione.

Di sicuro i clienti della Pfunds Molkerei non solo notarono ma apprezzarono questa attenzione alla qualità tanto che la latteria riscosse sempre maggiore successo, si ingrandì ed il fratello di colui che aveva avuto quella brillante intuizione entrò in società con lui.

STILE

Fin qui abbiamo letto una bella storia ma il meglio deve ancora venire, perché ciò che ha fatto conquistare alla Pfunds Molkerei il titolo di latteria più bella del mondo è il suo stile neorinascimentale.

Una volta entrati nei suoi locali resterete senza parole di fronte ai suoi arredi, alle sue pareti affrescate, al suo banconi dipinto a mano ed alle piastrelle di ceramica con motivi floreali frutto della creatività di alcuni artisti locali e del contributo della Villeroy e Boch, una azienda tedesca che ha fornito le ceramiche finemente adornate. Ed ancora arredi neoliberty, specchi e sontuosi lampadari che più che in latteria vi faranno sentire dentro la sala da ballo di un castello, ecco il segreto di questo posto che ogni giorno attira l’attenzione non solo di centinaia di turisti ma anche dei cittadini che non possono fare più a meno della bontà dei suoi prodotti.

COSA MANGIARE E COMPRARE

Partendo originariamente dalla produzione di latticini, dobbiamo ammettere che negli anni il successo della Pfund Molkerei è stato così travolgente da spingere i suoi proprietari ad allargare notevolmente la categoria merceologica dei suoi prodotti. In latteria potrete entrare per gustare tutti i tipi di formaggio ma anche semplicemente per bere un bicchiere di latte che potrete aromatozzare al gusto banana o mango. Spazio anche a marmellate, liquori, mostarde e grappe a base di latte fino a spingersi addirittura a saponi e creme da bagno che hanno come materia prima sempre il latte.

Al piano di sotto troverete un bancone adibito alla vendita mentre al primo piano una saletta ristorante sarà il luogo ideale per una pausa rilassante e gustosa.

I prezzi sono un po’ più alti della media ma diciamo che per una volta e per un luogo così uno strappo alla regola si può fare.

Ultimo consiglio: se decidete di fare un salto preferite l’orario di apertura (ore 10) magari per una bella colazione con latte ed un pezzo di torta con panna. Purtroppo nelle ore successive il locale sarà preso d’assalto dai bus che condurranno centinaia di turisti e sarebbe davvero un peccato non avere la possibilità di poter godere appieno della magia del posto o di un bicchiere di latte e tradizione.

 

 

 

Alessandra Cuscianna
No Comments

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.