To top

Category: Arte

7 Giu

Il Sagrado arquitecto: Antoni Gaudi

Il 7 Giugno del 1826 all'età di 74 anni Antoni Gaudi, attraversando distrattamente la strada, fu travolto da un tram a Barcellona rimanendo per lungo tempo ferito a terra. Mal vestito e malandato nessuno lo riconobbe ed in molti , considerandolo un poveraccio, si rifiutarono di prestargli immediato soccorso. Alcuni passanti, mossi a compassione, lo condussero presso l'ospedale locale di Santa Creu dove l'artista fu ricoverato nel reparto poveri per morire il 10 Giugno dopo tre giorni di agonia, con grande dolore da parte della Spagna che pianse per giorni il suo maggiore e più geniale architetto. Le spoglie dello sfortunato costruttore riposano ancora oggi presso la Sagrada Familia, opera monumentale alla quale Gaudi cominciò a lavorare all'età di 31 anni...
Continue reading
29 Apr

Castel Sant’Angelo: 2000 anni di storia, tante vite e curiosità

Roma, caput mundi, rappresenta senza dubbio una delle città più affascinanti del mondo. Passeggiare tra le sue strade significa respirare storia, nutrirsi d'arte e sicuramente arricchire la propria anima. Il Colosseo, i Fori Imperiali, l acquedotto romano sono testimonianze tutt'ora tangibili della grandezza di un popolo che ha donato al mondo il più grande esempio di civiltà e tra i monumenti che la rendono splendida non possiamo non citare Castel Sant'Angelo, uno degli edifici simbolo della città eterna. La sua storia è ricca di colpi di scena e tante sono le curiosità che lo riguardano ma partiamo con ordine: LA SUA NASCITA La prima cosa da ricordare quando si parla di Castel Sant'Angelo riguarda proprio il motivo della sua nascita e la sua "destinazione...
Continue reading
2 Apr

Luo Li Rong: bentornato drappeggio

Il suo nome non è ancora particolarmente conosciuto in Italia eppure una volta di fronte alle sue opere scultoree sarete completamente rapiti dalla loro eleganza naturale, leggiadria e minuziosità dei dettagli tanto da non dimenticarle più.                L'artista, Luo Li Rong, che oggi vive e lavora in Belgio,  è nata in Cina nel 1980 e con le sue creazioni incanta soprattutto per i lineamenti intensamente delicati ed i drappeggi delicati che caratterizzano le sue statue bronzee. I soggetti sono prevalentemente femminili e quel che stupisce è proprio la lavorazione del bronzo da parte dell'artista che con il suo talento riesce a far svolazzare i vestiti proprio come se fossero cuciti con nuvole di tessuto e velo. Il...
Continue reading
29 Feb

Brunelleschi e la sua cupola: curiosità

Molto spesso, quando visitiamo le citta d'arte, soprattutto italiane, ci troviamo di fronte a tante e tali bellezze da non interrogarci mai sulla loro storia, gli aneddoti legati alla loro costruzione o ai loro artisti. Eppure non c'è niente di più bello per avvicinarsi all'arte di scoprire questi passaggi segreti, queste curiosità che, alla fine, di sicuro ce le fanno apprezzare anche di più. Oggi è il compleanno di una delle opere più belli tra i tanti che Firenze custodisce: la cupola di Brunelleschi compie 600 anni. CURIOSITA' Cominciamo con le informazioni più banali e con il dirvi che Santa Maria del Fiore è il nome del duomo di Firenze (informazione non scontata per molti). La costruzione della cattedrale fu affidata all'architetto  Arnolfo di Cambio...
Continue reading
13 Feb

Impressionisti segreti: una mostra da segnare in agenda

Ogni anno l'offerta dei servizi museali, in termini di organizzazione di mostre ed esposizioni temporanee, diventa sempre più ricca ed articolata nel nostro Bel Paese e soprattutto chi vive in grandi città come Roma, Milano, Bologna sempre più spesso deve fare i conti con l'entusiasmo che porterebbe a visitarle tutte ed il portafoglio che pone un freno alla passione no limits. Diciamoci la verità: vederle tutte è impossibile ed un minimo di selezione è necessaria. Sempre più spesso, tuttavia, capita che dopo aver tanto atteso una mostra e pagato cifre sempre più esose per il biglietto, si esca delusi per non dire arrabbiati. In effetti i prezzi ultimamente sono diventati esagerati mentre, d'altra parte, il numero delle opere e la qualità...
Continue reading
24 Gen

100 anni senza Modigliani, pittore dal fascino sensibilmente maledetto

il 24 Gennaio 1920 ad appena 36 anni ( ancora da compiere) si spegneva a Parigi colui che oggi è considerato uno dei pittori  più innovativi, contraddittori e conturbanti del 900: Amedeo Modigliani. Una personalità complessa, un uomo tormentato da una sensibilità rovente che nelle sue manifestazioni esterne sfociava ora in ira tempestosa e colpi di rabbia, ora in una dolcezza toccante verso la sua amata  Jeanne, una corda di violino sempre tesa ma in grado di partorire la musica più penetrante se sfiorata nel modo giusto, una persona considerata già in vita un artista maledetto la cui vera maledizione fu, in  realtà, una salute debole che sin da piccolo tormentò la sua vita costringendolo spesso a pause di lavoro e...
Continue reading
19 Gen

Danae e la pioggia d’oro di Klimt

Quando si parla del famoso pittore viennese Klimt, il primo pensiero corre veloce al "Bacio" ossia alla sua opera più popolare e rappresentativa, acquistata nel 1908 per essere esposto nella Galleria di  Stato di Vienna e già considerata come il capolavoro dell'artista. Di sicuro, il Bacio è l'espressione massima della corrente o periodo aureo che caratterizzò la sua produzione e  che agli occhi del mondo lo contraddistinse da molti altri pittori celebri del tempo per l'uso accecante ed imponente dell'oro nei suoi quadri. Quello che in molti non sanno è che l'Italia ha giocato un ruolo fondamentale in tal senso: fu, infatti, proprio in seguito a due viaggi  nella nostra penisola, precisamente a Venezia ed ancor più a Ravenna che Klimt...
Continue reading
23 Lug

Salvador Dalì: un pazzo geniale o un genio totalmente pazzo?

Tra pazzia e genialità il confine è sempre stato estremamente sottile tanto da poter immaginare queste due caratteristiche dell'animo umano più come due strade che raggiungono l'apoteosi nel loro punto di incrocio che non come due rette parallele che non si incontreranno mai. E se parliamo di incrocio tra eccentricità, anticipazioni, intuito, sregolatezza, eclettismo, ribellione, avanguardia pensando all'arte il primo nome che ci salterà in testa non potrà non essere che quello di Salvador Dalì. Per farvi capire come la sua personalità fortemente sensibile fosse turbata ed ispirata da ogni soffio di vento vi diremo che sin da bambino l'artista fu molto influenzato dalla convinzione di credersi (per colpa anche dei genitori) la reincarnazione di suo fratello Salvador (come successo a Van...
Continue reading
28 Apr

I timbri del pane: viaggio in Lucania tra tradizione e gusto

Oggi vi portiamo con noi in Lucania, terra magica piena di leggende, boschi e tradizioni per farvi conoscere una usanza antica che profuma di semplicità e genuinità, proprio come il mondo contadino al quale appartiene:  parliamo dei timbri del pane. Questi oggetti, che oggi sono diventate bellissime sculture riprodotte dalle mani laboriose di bravi artigiani, sono legati alla storia di Matera e del suo pane, uno dei più buoni e famosi di Italia ( provare per credere). Fino alla meta del Novecento, si parla degli anni '50 infatti, le famiglie materane, piuttosto umili, non possedevano nella loro abitazione un forno ed è per questo che la preparazione del pane, che doveva sfamare tante bocche per almeno una settimana, era assegnata a forni...
Continue reading
2 Apr

Andy Warhol: mostra a Roma a suon di pop (art)

Con il sole alle porte, la stagione primaverile e la ritrovata voglia di uscire anche il desiderio di arte, musica e spettacolo aumenta ed allora perché non regalarsi una mostra cool, fresca, divertente e tanto moderna? Presso le sale del Vittoriano a Roma il genio di Andy Warhol vi aspetta fino al 5 Maggio con ben 170 opere per festeggiare i 90 anni dalla nascita di un artista che, di sicuro, con le sue intuizioni ha lasciato un segno indelebile nella storia dell'arte di tutti i tempi. Attraverso le sue opere ripercorrerete le tappe fondamentali della sua carriera, gli sviluppi, le sperimentazioni ed il connubio artistico con il mondo della moda e della musica di un artista riconosciuto geniale già in vita. Nato...
Continue reading