To top

Author: Alessandra Cuscianna

19 Set

TooGoodToGo…una magic box contro lo spreco di cibo

La lotta allo spreco del cibo ha i giorni contati e, come sempre, il benessere del pianeta Terra dipende solo da noi e dal nostro buon senso. Quante volte ci siamo trovati di fronte al bancone del fornaio, del fruttivendolo o del supermercato notando che molti prodotti non erano stati venduti in giornata o erano in scadenza? E soprattutto quante volte di fronte a tutto quel cibo in esposizione abbiamo pensato con grande rammarico alla sua fine e soprattutto alle condizioni di miseria in cui vive tanta gente più sfortunata? Purtroppo, nonostante il progresso e l'avvento di nuove tecnologie, ancora oggi, un terzo del cibo prodotto in tutto il mondo viene sprecato. Pane, pasta, pesce, frutta vengono buttati nell'immondizia ogni giorno dopo una mensa o un catering o...
Continue reading
15 Set

MatrioskaMe…yes my new trend!

La vita di tutti noi, al giorno d'oggi, è una giostra impazzita di impegni, un frullatore di messaggi, corse, attività, hobbies che, seppur nati dalla nostra volontà, finiscono per inseguirci come mostri dei videogames dai quali scappiamo per non farci fagocitare salvo poi sentirci soli, non riuscire a gestire dentro di noi il caos calmo che ne deriva e ributtarci dentro questa centrifuga di stati d'animo, sogni, delusioni e scoramenti che è la nostra vita. In questa giungla così disordinata di input emozionali che vogliono dire tutto e niente trovare simboli di comunicazione diretta, pulita ed immediata suona più come un miraggio nel deserto che un'oasi di pace eppure MatrioskaMe ci è riuscita. Ma cos'è MatrioskaMe , chi si cela dietro...
Continue reading
8 Set

La leggenda del Monachicchio

Ogni regione, si sa, ha le sue tradizioni, cultura, dialetto e leggende che parlano della propria storia  e, come cassetti segreti, svelano i dettagli più preziosi di una vita popolare, semplice e genuina, oramai sbiadita e rimpianta. Quella del monachicchio è una figura legata al folklore lucano ed al mondo contadino tipico di questa terra così defilata dal panorama nazionale quanto ricca di cultura e magia. Questo personaggio leggendario ricorda, seppur marginalmente , quella del "monaciello" napoletano ma vediamo di scoprirne di più. Secondo la tradizione il "monachicchio" era l'anima di un bambino morto prima di ricevere il battesimo. Il suo aspetto fisico era piacevole, il carattere scherzoso e burlone e la sua figura caratterizzata da un cappellino rosso presente in tutte le sue avventure. Proprio per...
Continue reading
23 Lug

Salvador Dalì: un pazzo geniale o un genio totalmente pazzo?

Tra pazzia e genialità il confine è sempre stato estremamente sottile tanto da poter immaginare queste due caratteristiche dell'animo umano più come due strade che raggiungono l'apoteosi nel loro punto di incrocio che non come due rette parallele che non si incontreranno mai. E se parliamo di incrocio tra eccentricità, anticipazioni, intuito, sregolatezza, eclettismo, ribellione, avanguardia pensando all'arte il primo nome che ci salterà in testa non potrà non essere che quello di Salvador Dalì. Per farvi capire come la sua personalità fortemente sensibile fosse turbata ed ispirata da ogni soffio di vento vi diremo che sin da bambino l'artista fu molto influenzato dalla convinzione di credersi (per colpa anche dei genitori) la reincarnazione di suo fratello Salvador (come successo a Van...
Continue reading
10 Lug

A star is born: un film da vedere (recensione)

Molti di voi, leggendo il titolo del film, penseranno che la nostra recensione sia piuttosto tardiva dal momento che la pellicola è uscita mesi fa nel 2018 e che nel frattempo ha portato a casa anche un Oscar ( Shallow) per il miglior  brano. Ebbene non è così o, per meglio dire, specificheremo che le nostre  parole sul film sono dedicate a tutti coloro che, per un motivo o per un altro, non hanno avuto la possibilità di poterlo ancora vedere e si sono chiesti più volte se valga la pena a questo punto. La risposta è una e non lascia spazio ad alcuna interpretazione: si, dovete vederlo. Naturalmente il punto di vista è quello di una donna ma sono sicura di non...
Continue reading
4 Lug

Annusando il cemento ( recensione)

Ho letto per la prima volta questo libro, tutto d’un fiato, avvolta dal silenzio della notte e dalla luce delle stelle ed ho subito pensato di trovarmi di fronte a quei racconti che cambieranno volto ogni volta che incroceranno il nostro cammino, in base non solo all’età ma anche alla sensibilità ed allo stato d’animo di noi lettori. Il giorno dopo, davanti ad un caffè, ho ripreso la prima pagina concedendomi una nuova lettura, più lenta e ponderata, alla luce del sole e, mentre mi soffermavo su alcuni dialoghi, mi sono resa conto di averlo solo annusato la notte prima. La conclusione alla quale sono giunta è stata fulminea: questo libro va letto e riletto affinchè il sospiro iniziale, dovuto al...
Continue reading
27 Giu

Infuso all’equiseto: superdrenante con un pieno di energia

Molti di noi, soprattutto in vista dell’estate e della prova costume, sono sempre alla ricerca di rimedi drenanti e tisane miracolose che ci liberino da tutti i liquidi trattenuti nei nostri tessuti. Quando si parla di proprietà diuretiche ci si imbatte sempre nei nomi delle solite piante: betulla, ananas, finocchio, rosmarino, ginepro etc. In pochi avranno sentito parlare dell’equiseto, pianta erbacea molto antica tanto da essere considerata un fossile vegetale. Tipico delle zone molto umide da più di 400 milioni di anni l’equiseto nasce spontaneamente vicino a torrenti, stagni e fossi in tutto il mondo ad eccezione di Antartide ed Oceania. Il suo aspetto ricorda quello del crine di cavallo ed infatti l’etimologia del nome deriva dal latino equus (cavallo) e saeta (setole)...
Continue reading
11 Giu

Pfunds Molkerei: la latteria più bella del mondo è a Dresda

L’articolo di oggi è dedicato ad un posto insolito e molto particolare: una latteria. Ci troviamo a Dresda in Sassonia e la tappa che vi stiamo consigliando di non perdere è la Pfunds Molkerei che rientra tra le più belle latterie, se non la più bella, al mondo, in effetti è entrata per la sua bellezza anche nel libro del Guinness World Records. Qualche tempo fa vi abbiamo già parlato del fascino di Dresda, una città (ingiustamente) molto poco considerata come meta turistica tedesca. Vi alleghiamo qui l’articolo in modo da permettervi di avere una panoramica generale nel caso decidesse di visitare questo bellissimo luogo completamente distrutto dai bombardamenti del 1945 per poi essere ricostruito fedelmente ed essere oggi un tesoro di...
Continue reading