To top
22 Gen

Sei una Cenerentola moderna? Sorridi!!

cenerentola 1

Una alla fine ce la mette pure tutta per sembrare sempre a posto o quantomeno decente d’aspetto ma la verità è che ci sono delle città in cui un giorno ne vale almeno 30 vissuti da un’altra parte, per mille motivi. Forse non tutti, ma qualcuno sono sicura che capirà le mie parole.

A volte ti guardi allo specchio e fai fatica a riconoscerti la sera, cerchi in quel riflesso qualcosa che parla di una te che ti sembra lontanissima semplicemente perché non sei più te dopo che ti sei trovata d’improvviso sotto l’acquazzone, sei bagnata come un pulcino ed i tuoi capelli selvaggi si ribellano, o ti sei caricata per un bel pezzo la cassa dell’acqua e la spesa e le tue mani non sono pronte per donare ” ruvide” carezze, o hai rincorso l’autobus che ti è partito davanti ed hai bisogno di una nuova doccia, oppure ti sei scontrata tutta la giornata contro il muro di gomma della superficialità di tanta gente.

Non ti senti proprio una principessa fresca e riposata se ti svegli quando il sole ancora dorme e tu fai carambola tra aerei dopo aver passato ore dentro un aeroporto a catturare mille scene di vita vera, teneri baci e romantici abbracci che ti fanno un po’ sospirare, tanti sorrisi di bimbi e di gioia o colmi di tristezza che parlano di partenze non volute, di padri che si allontano e lasciano la famiglia per andare a lavorare distanti dai propri figli e volti che si dicono addio e non ti senti certo la ragazza più felice del mondo quando sai che dietro quella porta che si apre ad ogni arrivo, ci sono decine di persone che si cercano ma per te non c’è mai nessuno…e tu puoi essere solo felice per gli altri, né quando la sera torni a casa ed ad attenderti ci sono solo i problemi del giorno prima perché se non li hai risolti son tutti là a farti ciao con la manina e perché non c’è mago Merlino che per magia li fa sparire!!

E già, quello specchio ti dice che la più bella del reame non sei tu perché alla fine al ballo ci vanno le altre che sono amate e coccolate, che ricevono tante attenzioni senza aver fatto, in alcuni casi, quasi nulla per meritarle, ( a parte due complimenti che restano solo belle parole e qualche mossa cerimoniosa), ma spesso non si rendono neanche conto dei tesori nascosti in uno sguardo di complicità. Pazienza, il tuo nome è Cenerentola ed a te tocca la polvere della strada ed il carbone perché il tuo modo di vedere le cose è lontano da quello di tanta gente.

La vita corre troppo veloce e non c’è sempre tempo per il gran ballo, per gli abiti da sera o per i vestiti sexy e super aderenti, i tacchi a spillo, i capelli sempre perfetti ed il trucco impeccabile, però poi pensi che alla fine questa vita non è una favola ma una continua sfida con se stessi, e che non c’è niente di più SENSUALE, (per chi sa vedere oltre un sedere ed una scollatura), della dignità di una persona che vuole continuare a “farcela da sola”, non c’è niente di più AFFASCINANTE di un carattere che non vuole piegarsi alla via più facile e comoda, niente di più VERO di una persona che vuole rimanere se stessa, niente di più PULITO di un sorriso stanco ma sincero, niente di più DOLCE, CORAGGIOSO e FORTE di una donna che crede nell’amore vero e che non cede a compromessi perché non ha paura di rimanere da sola, perché la persona giusta non la incontri se continui a stare con quelle sbagliate, perché ci deve essere una profonda differenza tra LUI e tutti gli altri!!!

A quel punto lì di fronte a te nello specchio, andando oltre l’apparenza pallida ed arruffata, vedi un punto o cmq qualcosa che brilla forte: è la luce nei tuoi occhi, quella scintilla fiera e ribelle che riconosceresti tra mille, quel lampo che ti ricorda tutto quello che hai affrontato finora, le tante salite e le poche discese del tuo cammino, la donna che sei diventata in base alle scelte che hai fatto ed alle conseguenze che hai dovuto pagare per rimanere te stessa. Quella luce che la sera ti fa dire:” grazie a ME” ma soprattutto la stessa luce che ti riporta a casa, dentro di te, quando ti senti “persa” nella solitudine e nell’incoerenza del mondo là fuori!! (ALEX)

 

Alessandra Cuscianna
No Comments

Leave a reply