To top
15 Dic

Polignano tra luci e magie del Natale

Anche quest’anno il mese di Dicembre ha dato ufficialmente il via al periodo natalizio. Le vetrine dei negozi fanno a gara a chi scintilla di più, tra le strade le musiche natalizie rallegrano i cuori e nei supermercati è cominciata la caccia al panettone più buono. Ma c’è un altro elemento fondamentale senza il quale il Natale non sarebbe lo stesso: le luci. Cento , mille, diecimila lucciole gialle o colorate che durante il mese più fiabesco dell’anno vestono di magia alberi, palazzi e monumenti.

In Italia tutti conosciamo le luminarie di Salerno, un’attrazione che ogni anno attira nella città campana turisti provenienti da ogni parte della penisola per regalare uno spettacolo unico in grado di lasciare a bocca aperta grandi e bambini.

Noi invece qualche giorno fa siamo stati travolti da questa luminosa e calda atmosfera a Polignano, noto centro balneare pugliese caratterizzato d’estate da un mare di smeraldi ed un sole splendido, ma che in questo periodo ha trasformato il suo centro in un borgo incantato all’ interno del quale potrete passeggiare tra mercatini, alberi vestiti a festa , orsacchiotti , pupazzi di neve ed orsetti che scintilleranno per voi.

 

I più piccoli avranno poi modo di incontrare anche Babbo Natale e farsi una foto ricordo con lui e credetemi che quando parlo di Babbo Natale mi riferisco proprio a quello vero e non alle poco credibili imitazioni che ci sono in giro. Vi troverete di fronte ad un omone grosso , vestito di bianco e di rosso con una lunga barba bianca e naturale, insomma roba che non si incontra tutti i  giorni per strada!!

 

Camminando per le vie del centro a caccia della statua o del personaggio più simpatico vi capiterà di imbattervi in simpatici elfi, potrete riscaldarvi con coni di fumanti caldarroste, bere una cioccolata calda o anche fermarvi a cena in un ristorante tipico. Se invece preferirete una soluzione più veloce potrete anche organizzare un aperitivo con i vostri amici in uno dei localetti davvero suggestivi presenti in centro.

Noi però un consiglio ve lo vogliamo dare lo stesso perché ne vale la pena. Allora segnate per bene: all’ ingresso sulla destra dopo l’arco, non appena sarete entrati, c’è una piccola rosticceria che prepara degli ottimi panzerotti e fin qui tutto normale, direte voi. Ed invece no perché la sorpresa sta nel ripieno: dentro il panzerotto troverete pomodoro, mozzarella e rape. Avete mai mangiato il panzerotto con le cime di rapa? Ebbene fidatevi di me perché non ve ne pentirete!!

Un’altra informazione che vogliamo darvi è quella riguardante il biglietto. Ebbene si, l’ingresso non è gratuito e costa 5 euro però vi diciamo anche che nel prezzo del biglietto sono inclusi anche una bevanda ( acqua, o coca cola o fanta) ed un pacco di biscotti da sgranocchiare durante la vostra passeggiata tra le luminarie. Vi diciamo anche che se non vorrete usufruire di questo pacchetto goloso, alla fine del vostro giro potrete anche restituire biscotti e bevanda recuperando una parte dei  soldi ma vi chiediamo, gentilmente, di verificare questa informazione perché non vorremmo che sotto Natale qualche regola cambiasse per motivi di organizzazione.

Tutto sommato, però, passerete un pomeriggio o una serata diversa, circondati da una atmosfera di festa che per qualche ora vi scrollerà di dosso le preoccupazioni ed i pensieri di tutti i giorni. Approfittatene fino al 6 Gennaio!!

               

Ed allora se pensate che Salerno è troppo lontana o magari se a Salerno siete già stati ed avete bisogno di una novità per queste serate di festa ricordatevi di Polignano e del suo centro sempre bellissimo d’estate e d’inverno e buona magia di luci!

Alessandra Cuscianna
No Comments

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

>