To top
29 Apr

Kindle Voyage: un viaggio di letture senza fine!

In una società come la nostra che ormai corre alla velocità della luce ed in cui , ahimè, non abbiamo più neanche il tempo per guardarci allo specchio (figuriamoci per parlare con chi ci sta accanto sulla metro, al supermercato o alla posta) anche il piacere per la lettura si è dovuto adeguare. Di sicuro la “guerra” tra coloro che amano gli e-books e coloro che invece mai e poi mai rinunceranno al piacere di sfiorare la carta e di voltare le pagine di un libro tradizionale non finirà mai , ma noi pensiamo che in questo caso, come diceva Machiavelli, il fine dovrebbe giustificare i mezzi. Cosa vogliamo dire con ciò?

Semplice: ognuno è libero di scegliere come, quando e dove leggere, se su un dispositivo digitale o sul vecchio caro libro tradizionale perché quel che conta davvero è coltivare la passione per la lettura. Quando si parla di e-book, in genere,  non ci sono vie di mezzo: o lo si odia o lo si ama, anche se non è raro incontrare persone che all’inizio erano assolutamente contrarie alla lettura fredda su schermo ma poi hanno imparato ad apprezzarla per una serie di vantaggi che, diciamolo,  anche i più scettici devono riconoscere agli e-books, come per esempio: le dimensioni assolutamente ridotte, il peso praticamente minimo che permette di portarlo dappertutto e ficcarlo in ogni zaino o borsa e non da ultimo la possibilità di poter contenere in un dispositivo piatto e leggerissimo un numero considerevole di opere che nel caso del cartaceo avrebbero costituito una biblioteca.

Tra gli appassionati degli e-books ci sono poi quelli che si tengono al passo con i tempi, seguono tutte le ultime novità del settore e sono sempre a caccia di funzioni e modelli nuovi. Ebbene l’articolo di oggi è dedicato proprio a chi vuole saperne di più su un articolo di sicuro all’avanguardia nel mondo degli E-book Readers:  Kindle Voyage, un prodotto che non vi deluderà.

feature-accessories._CB325436015_

Vediamo brevemente quali sono le sue caratteristiche e cosa lo contraddistingue rispetto ai modelli precedenti ed alternativi che pur non mancano:

il Kindle Voyage ha uno schermo touch da 6” con 300 ppi di risoluzione, ossia una risoluzione alta che assicura non solo una maggiore nitidezza dei caratteri ma anche un maggior contrasto della stampa nera su bianco. La vera novità , tuttavia, è rappresentata dallo schermo realizzato con un vetro rinforzato chimicamente che riduce al minimo i riflessi e che presenta microincisioni in modo da avvicinarsi maggiormente alla carta quando viene sfiorato. Anche sotto il profilo della illuminazione c’è una novità molto interessante da segnalare, ossia la presenza di un sensore che registra l’illuminazione circostante e si adegua autonomamente per evitare che gli occhi si affatichino. Avete capito bene, l’e-book deciderà per voi la giusta intensità. Questa funzione, tuttavia, potrà essere disattivata permettendo al lettore di regolare la luce necessaria per la lettura anche a mano.

Oltre al sensore per l’illuminazione, Kindle Voyage dispone anche di altri due sensori  particolari e laterali chiamati “volta pagina” (vedete la foto illustrativa sotto). Si tratta di sensori realizzati con carbonio ed argento che permettono il cambio pagina esercitando una leggera pressione. Di rimando il  dispositivo produrrà  una vibrazione leggera (percepita solo dal dito) che ci indicherà che la pagina è stata cambiata.

Se non siete ancora soddisfatti di tutte le sue prestazioni ricordate che grazie alla funzione “ Consultazione rapida” potrete accedere ad un dizionario che è stato integrato con Wikipedia per fornire le spiegazioni più esaurienti non solo in merito ai vocaboli sconosciuti ma anche a personaggi, luoghi ed eventi. E se siete appassionati di letture in lingua originale? Nessun problema:  Kindle Vojage ha pensato anche a voi. La funzione “Word Wise” farà apparire automaticamente sopra i vocaboli più difficili brevi spiegazioni permettendovi di non interrompere la lettura.  E vi pare poco?

Tornando a chi legge in italiano è importante aggiungere che tutte le parole che cercherete nel dizionario verranno automaticamente aggiunte alla sezione “Arricchisci il tuo vocabolario” e potranno essere consultate a vostro piacimento.

D’altra parte se state pensando che Kindle Voyage abbia finito le sorprese per voi vi sbagliate. C’è ancora molto da sapere ma, come sempre,  per i dettagli più tecnici, per avere consigli, per conoscere il prezzo, consultate il sito http://mondosmart.net/  dove avrete anche la possibilità di trovare e/o acquistare tramite Amazon ed Ebay altri e-books perché, come abbiamo detto sopra, ognuno ha le sue esigenze e gestirà la lettura sulla base delle proprie necessità.

Mai sentito a questo riguardo la frase :”de gustibus non disputandum est”?

A questo punto dovremmo augurarvi buona lettura ma  la banalità per fortuna non ci contraddistingue e quindi,  anche in rima: bon voyage col vostro Kindle!!

Kindle Voyage

Kindle Voyage

Alessandra Cuscianna
No Comments

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

>