To top
22 Mag

Due mani a sostegno dell’arte: SUPPORT!

support

Venezia si sa ogni anno è meta di migliaia di turisti che da ogni parte del mondo sognano un giorno di passeggiare tra i suoi canali, di fare un romantico giro in gondola e godere del romanticismo e delle bellezze di una città sicuramente unica al mondo. Venice, tuttavia,  non è solo la città degli innamorati ma è anche cinema ( ricordiamola sua famosa mostra che si svolge ogni anno a Settembre ed attira celebrità  di fama internazionale) ed arte con la Biennale, appuntamento fisso per i professionisti del design e gli amanti di ogni espressione artistica dell’intero globo.

Se avete in programma una gita in laguna tra una foto sul ponte di Rialto ed una passeggiata in piazza San Marco non vi perdete in questo periodo  “Support” un’installazione di Lorenzo Quinn, inaugurata in occasione della Biennale, che sta facendo già molto discutere. Di sicuro passeggiando o traghettando lungo il Canal Grande non potrete non notarla. La scultura , infatti, non passa di certo inosservata perché costituita da due mani dell’altezza di 9 metri  che sostengono simbolicamente il palazzo Ca Sagredo nei pressi di Rialto.

L’opera , patrocinata dal Comune di Venezia, vuole focalizzare l’attenzione su un problema divenuto sempre più grave negli ultimi anni: il riscaldamento globale.

Lo stesso artista, padre della scultura ha affermato: Venezia è una città d’arte galleggiante che da secoli ispira cultura, ma per continuare a farlo necessita del supporto della nostra e delle future generazioni perchè è minacciata dai cambiamenti climatici e dal degrado“.

Le mani rappresenterebbero dunque il sostegno ( da qui il nome Support) che i cittadini devono dare a Venezia e più in generale alle bellezze artistiche di tutto il mondo per proteggerle e preservarle dai danni che i cambiamenti climatici dovuti alle opere sconsiderate dell’uomo spesso causano provocando danni a volte irreversibili. Le mani ricordano anche tutto ciò che l’uomo dovrebbe e potrebbe fare  riscoprendo uno stile di vita che sicuramente favorisca questa genuina opera di tutela e conservazione.

Autore dell’opera è Lorenzo Quinn artista ormai affermatosi a livello internazionale ed anche figlio d’arte, suo padre Anthony Quinn è stato un indimenticabile attore di Hollywood.

Support sarà a disposizione degli occhi e della testa  ( per smuovere ole coscienze) di tutti coloro che visiteranno Venezia tra il 13 Maggio ed il 26 Novembre,  per tutto il periodo dell’esposizione di Support, all’interno dell’Hotel Ca’ Sagredo saranno in mostra alcune versioni di altre opere di Lorenzo Quinn, fra cui Leap of Faith [Atto di Fede], esposto all’Hermitage Museum di San Pietroburgo nel 2011, The Four Loves [I quattro Amori] e Love [Amore],collocate in Berkeley Square e Millbank a Londra nel 2017.

 

Alessandra Cuscianna
No Comments

Leave a reply