To top
17 Mag

Bracciali uomo: pollice su!!

bracciale uomo

Dopo esserci incuriositi, innervositi e divertiti con la sezione “What women want” , cari uomini oggi ci rilassiamo un attimo e pensiamo a cose più leggere: moda, tendenze e gusti.

Parliamo dei trend di questa primavera estate 2016 partendo dagli accessori. Oggi ne trattiamo uno ma man mano dedicheremo la nostra attenzione a tanti pezzi del guardaroba maschile.

Bè, in effetti anche quando parliamo di accessori possiamo dire che la differenza tra il mondo maschile e femminile è pressochè  abissale. Basterà pensare alle valigie di un uomo e di una donna quando si parte per un weekend fuori: uno zainetto per lui, 2 set di valigie (contate 6 pezzi) per lei che puntualmente, arrivati a destinazione si lamenterà perché non ha niente da mettersi, per non palare della quantità abnorme di scarpe che stanno finendo per sfrattarvi da casa vostra. Oggi , però, come abbiamo detto prima,  non vogliamo farvi venire il mal di testa ragion per cui dedicheremo questo articolo solo a voi ed ad uno degli accessori maschili più amati : il bracciale.

Devo ammettere che a parte rarissime eccezioni  il bracciale tra gli accessori maschili  piace molto anche alle donne ed infatti più che parlare di trend per l’estate 2016 potremmo parlare di un evergreen del guardaroba maschile.

Sia che si indossi un jeans ed una t-shirt, sia che si porti un abito, il bracciale al polso dà sempre quel tocco in più e fa pensare ad una persona che tiene ai dettagli e che ha capito che sono i particolari a fare la differenza.

Il concetto di bracciale è sicuramente molto cambiato nel corso degli anni e le declinazioni di quest’ultimo, soprattutto negli ultimi tempi sono state davvero numerose. Fino a qualche anno fa, infatti, eravamo abituati a vedere al polso di fidanzati, mariti ed amici il classico bracciale d’oro, in genere regalato alla Prima Comunione. Si badava alla maglia ma soprattutto al peso che veniva misurato dalle più allenate “ad occhio”. Più il bracciale pesava o era lavorato maggiore era l’attenzione che destava. Si trattava di modelli sicuramente più impegnativi e poco easy, come direbbero gli inglesi.

Negli anni “80 è impazzata la moda dei bracciali in caucciù neri o colorati che fossero se non ne avevi almeno uno non eri nessuno, è stato poi il turno dei bracciali di pelle e cuoio decisamente più sportivi ed indossati in particolar modo dai più giovani per arrivare ai nostri giorni ed alla moda dei bracciali di tela o di cuoio e metallo intrecciati anche se a volte si trova ancora qualche nostalgico dei braccialetti in legno. Ciò che tuttavia segna una vera e propria tendenza negli ultimi tempi e’ il loro numero e così se in passato se ne indossava, tendenzialmente, solo uno ora invece mischiarne tre o quattro anche di diverso genere è, di sicuro, considerato cool.

bracciali

Altra cosa alla quale non si bada più in fatto di bracciali è l’abito che si indossa. Per intenderci: questo insieme di bracciali portati apparentemente in maniera molto distratta, ma di fatto scelti con grande cura, non devono per forza portarci a pensare ad un abbigliamento molto sportivo o casual, anzi vi dirò che il contrasto tra un abito da ufficio  ed un insieme di bracciali dall’aria più “indipendente” non passa mai inosservato ed incuriosisce non poco perché la prima cosa che si pensa è che ci si trova di fronte ad un uomo molto sicuro di sé capace di non farsi né condizionare, né comandare dalle rigide etichette, quindi professionale pur conservando dietro questo rigore uno spirito libero di quelli che il venerdì ti porta a spegnere il computer e partire per il weekend in barca. Ed infine no limits anche per l’età. Chi l’ha detto che questi bracciali mischiati siano prerogativa solo degli under 50?

E’ molto frequente ormai trovarli al polso anche dei non più giovanissimi ed ammettiamolo che l’attenzione per un motivo o per un altro la attirano sempre.

E dopo aver parlato di cuoio, di legno, di metallo prezioso e non, chiudiamo questa breve carrellata di tendenze con i bracciali di pizzo e macramè. Avete letto bene e non guardateci con la faccia storta. Di sicuro due anni fa siete stati travolti anche voi, almeno indirettamente ( perché magari la vostra lei ne desiderava uno) dall’esplosione colorata dei braccialetti Cruciani che sono diventati un super must have per tutte le ragazze ed un vero e proprio “tormentone” per chi doveva regalarli essendo diventato ad un certo punto impossibile riuscire a trovarli nei negozi, motivo per cui anche le imitazioni erano moltissime. Quello che forse non sapete, però, è che Cruciani ha pensato anche a voi, naturalmente, adattando forme e soggetti anche se in questa sede non è certo nostra intenzione fare pubblicità ad un’azienda ma solo indicarvi che portare al polso bracciali appartenenti a questa tipologia di sicuro non dovrà farvi sentire né fuori tempo, né fuori luogo.

I bracciali ci dicono tante cose di chi li indossa. Tenete presente che saranno sempre notati  e genereranno simpaticamente qualche riflessione quindi …occhio alla scelta!!!

E se un diamante è per sempre si può dire invece che per un bracciale….c’è , di sicuro, sempre tempo l’importante è…non “perderlo”!!!

jewellery-272171_960_720

Alessandra Cuscianna
No Comments

Leave a reply