To top
26 Apr

“Blooming”: romantic street-style per Adidas

Adidas_jardineto

“Respiriamo l’aria e viviamo aspettando primavera. Siamo come i fiori prima di vedere il sole a primavera” ( Marina Rei).

T-SHIRT JARDINETO

T-SHIRT JARDINETO – Adidas new collection

Ebbene si, anche quest’anno la regina delle stagioni ha bussato alla nostra porta e, per fortuna senza aspettare il nostro permesso, ci ha travolto con le sue giornate accese di azzurro, i suoi colori vivi che si sono scrollati di dosso il grigio dell’inverno e la sua aria frizzante addolcita dal profumo di mille fiori che si stanno pian piano risvegliando per cucirle addosso l’abito più bello.

E se la Primavera si affida alle rose, ai tulipani, ai papaveri ed alle margherite facendone degli originali stilisti , a noi ha pensato Adidas inserendo nella sua collezione street-style primaverile una serie di articoli che hanno come protagonisti assoluti i fiori e la natura, trasformando anche le più sportive in vere e proprie Ninfe.

TUTA JARDINETO - Adidas

TUTA JARDINETO – Adidas new collection

Felpe, scarpe, canottiere e t-shirt romanticamente chic impreziosite da stampe floreali che, in pieno stile Adidas, alla morbidezza dei tessuti ed alla qualità del cotone coniugano charme e carattere per esaltare il concetto di comodità e tempo libero, senza dover per questo rinunciare ad essere femminili e perché no sexy anche in tuta o scarpe da ginnastica. Da sempre protagonista quando si parla di natura, di verde e di sport all’aria aperta Adidas ha infatti pensato questa collezione per tutte quelle donne che nella stagione in cui tutto rinasce vogliono presentarsi all’appuntamento più importante, quello con se stesse, in forma e bellissime, piene di energia e carisma , delicatamente forti come un fiore.

Noi abbiamo scelto la nostra fantasia ma il giardino di Adidas è pronto ad accogliervi con stampe, colori e motivi diversi che aspettano solo di essere colti.

Romantic-streetstyle è la formula e tu…cosa aspetti ad applicarla?

Thanks to Adidas for pictures

Alessandra Cuscianna
No Comments

Leave a reply