To top
20 Dic

Ti regalo un mondo di favole

libro-b

Quello dei bambini si sa è un mondo in cui i sogni, la magia e le mille sorprese sono gli ingredienti principali di ogni giornata, i colori per pennellare di allegria ogni momento, il profumo frizzante e fresco per respirare vita a pieni polmoni e vivere avventure emozionanti cavalcando una inesauribile fantasia.

I bambini parlano davvero una lingua speciale ed hanno occhi che ti entrano dentro e se è vero che loro possono ( quando vogliono) comprendere fin troppo bene la nostra lingua  è anche vero che spesso non permettono ai grandi né di parlare, né tantomeno di comprendere la loro.

Entrare tra le pareti fatate dei loro sorrisi, tra i fulmini guizzanti dei loro sguardi ed ascoltare la musica del loro cuore può rappresentare a volte un’impresa tutt’altro che semplice. Ci vuole delicatezza ma nello stesso tempo slancio, pazienza e tanto entusiasmo e laddove a volte il semplice dialogo non basta arrivano in soccorso libri incantati in grado di parlare con loro e lanciare messaggi importanti.

Il ventaglio di offerte libri per i nostri cuccioli più piccoli è davvero ampio ma noi oggi vogliamo consigliarvi, anche con l’aiuto ed i consigli di maestre d’asilo e di altre super mamme alcuni titoli interessanti per fare un bellissimo regalo ai vostri pargoli, nipoti o più semplicemente amichetti di giochi Si tratta di libri naturalmente di semplice lettura ma con insegnamenti molto importanti ed utilissimi.

Prendete carta e penna che partiamo:

Il ciuccio di Nina: fascia ( 0-5)

E’ una favola che ha come protagonista Nina, una bimba che non si separa mai dal suo adorato ciuccio. Fino a quando un giorno attraversando il bosco Nina incontra un lupo cattivo che viole mangiarla in un sol boccone. Per evitarlo Nina dovrà inventarsi qualcosa…leggete un po’. Indicato per tutte le mamme e le zie che non sanno proprio come staccare i propri bambini dal ciuccio preferito.

Che rabbia ( fascia 3-5)

Questo libro nasce con l’intento di aiutare i bambini a gestire la propria rabbia. Indicato quindi non per bimbi già dolci e tranquilli ma per chi ha un certo caratterino…diciamo così!

Roberto torna a casa da scuola di pessimo umore, la situazione peggiora a casa dove non solo il papà lo sgrida e gli grida di togliersi le sue scarpacce ma lo stringe anche a mangiare gli spinaci. Il bimbo non ce la fa più e pieno di rabbia scappa nella sua stanzetta . A quel punto un mostro rosso ( la rabbia) esce dal suo corpo ed inizia a distruggere tutto ma più Roberto si arrabbia col mostro , più lui diventa piccolo tanto che alla fine il bimbi riesce a rinchiuderlo in una scatolina ed a domarlo….

Quando avevo paura del buio (fascia 2-5)

Questo libro, come facilmente si capisce dal titolo tratta il problema della paura, soprattutto quella del buio che spaventa molti bimbi in tenera età. Ogni sera Roberto prima di andare a dormire ha mille paure, vede mostri dappertutto, il buio è insopportabile e lo spavento è sempre tanto. Ma niente paura in soccorso di Roberto arriverà il suo orsetto che gli mostrerà come distruggere tutti i suoi mostri ed i suoi timori.

Luna e la camera blu ( fino a 6 anni)

Questo libro è dedicato a tutte le bambine più timide ed introverse che dentro nascondono un mondo ricco di emozioni e stati d’animo non condivise con i mondi dei grandi. Luna è una bambina molto silenziosa e che ama spesso stare per conto suo, ama la tranquillità e guardare gli altri bambini che giocano fuori al cortile. I genitori e la maestra sono preoccupati per i suoi silenzi e non capiscono  quanto invece la sensibilità di Luna la renda diversa e speciale rispetto agli altri. L’unica che la capisce è la nonna che spesso la invita a casa sua ed è proprio a casa della nonna che la bimba entra in una stanza dalle pareti tutte blu…attraversa le pareti e raggiunge un mondo fantastico dove tanti amici ogni pomeriggio la aspettano per giocare con lei.

No , no e poi no ( 3-5)

Primo giorno di scuola per Marco che tuttavia non ne vuole sapere di lasciare la sua stanzetta, i suoi giochi e la sua dolce mamma e come tutti i bambini non sempre pronti al distacco fa i capricci. Ma succederà qualcosa che rimetterà tutto a posto…leggete un po’.

La strada di cioccolato di Rodari  ( 4 anni in su)

Tre fratellini di Barletta camminando in campagna si imbattono in una strada liscia e tutta marrone. Non capendo di cosa sia fatta iniziano ad indovinare. Il primo dice che è di legno, il secondo di carbone ed il terzo?

Per capirne di più i tre fratelli di inginocchiano e danno una bella leccata per scoprire che……….

Ed adesso vi facciamo scoprire due libri molto speciali che parlano di emozioni e che devono insegnare ai bambini a gestirle, riconoscerle e viverle. Sono testi molto particolari…chiedete più informazioni al vostro libraio di fiducia ma non perdeteli!!!

I colori delle emozioni ( fascia 3-6)

Le emozioni molto spesso sono difficili da gestire per gli adulti, figuriamoci per i bimbi che sentono di più. Attraverso questo libro ogni emozione assumerà un colore. Il mostro dei colori una bella mattina si li mischierà tutti sentendosi strano e tanto confuso. Le emozioni non si riconoscono più tristezza , gioia , rabbia mamma che disastro. Per fortuna una bambina aiuterà il mostro a districare questo groviglio emozionale e far tornare tutto a suo posto …..

emozioni

Anche il prossimo libro è particolare ed aiuterà gli adulti a parlare più facilmente con i loro bambini delle emozioni.

Il titolo è: Oggi sono felice ma anche un po’ triste. Imparare il linguaggio delle emozioni. ( (dai 2 anni in su)

E’ un libro scritto da uno psicologo ed è frutto di un periodo di sue anni durante il quale a tanti bambini dell’asilo è stato chiesto di disegnare le proprie emozioni, ciò che li faceva arrabbiare, sorridere o diventare tristi. Attraverso questo libro saranno gli adulti ad avvicinarsi al mondo così fragile delle emozioni di un bimbo  attraverso un dialogo pulito e sincero che passerà dal buio , alla luce a mille colori. Buon viaggio, allora!!

bimbo

Il ghiaccio che amava il sole

ghiaccio

Questa storia è molto delicata. Parla di un pezzo di ghiaccio che un giorno si innamora del sole . Il piccolo pezzettino vuole stargli sempre vicino a rischio di sciogliersi. In questo libro si parla del sentimento dell’amore , un amore impossibile che fa soffrire il ghiaccio perchè il sole che lui ama è nello stesso tempo motivo di distruzione per lui. Consigliato per i cuoricini più teneri e per mamme dotate di grande delicatezza e sensibilità. Naturalmente la storia ha il suo lieto fine ma anche lui non scontato…..anzi!!

Ed adesso pensiamo anche a due  libri che hanno come tema principale proprio il Natale. Ci sono libri che proprio non potete non acquistare.

Il nostro consiglio e preferito? Eccolo: I segni del Natale ( da 4 anni in su)

i-segni-del-natale

Anna è una bambina molto curiosa e del Natale vuole sapere proprio tutto: perchè si festeggia, perchè si mangiano alcuni dolci in particolare, chi è babbo Natale, perchè si fa il presepe e tanto altro. Un libro bellissimo ed un viaggio incantato per bimbi e bimbi cresciuti alla scoperta del perchè a Natale ogni respiro profuma di magia!!!!

Babbo Natale e la  notte dei sogni ( fascia 3-6 anni)

Questo libro è semplice e fresco. la giusta favola di natale per bambini più piccoli che per tutto l’anno aspettano la notte magica del 24. Ma cosa succede?

Oh nooooo…il postino ha perso tutte le letterine!! Come farà Babbo natale a ritrovarle ed esaudire i desideri dei bimbi di tutto il mondo? Per fortuna c’è Mister Pi….un amico molto speciale che lo aiuterà a risolvere il problema!

babbo-natale-e-la-notte-dei-sogni

A questo punto non possiamo fare altro che lasciarvi sognare ancora un po’ sicuri che dal mondo delle favole voi non avete alcuna voglia di uscire. Ed allora restatevene ancora un po’ là tra draghi, fatine e cani parlanti , basterà tenere gli occhi chiusi e pensare che alla fine con un po’ di fantasia tutto può diventare incantevole magia!!!

 

Alessandra Cuscianna
No Comments

Leave a reply