To top
28 Apr

Scrub “fai-da-te” : ad ogni tipo di pelle il suo!

limone

Scrub “fai-da-te” per ogni tipo di pelle

Visto che in molte ci avete manifestato la voglia di scoprire qualche altra profumata ricetta “fai-da-te” sugli scrub, dopo che ne avevamo inserite alcune nell’articolo “Abbronzatura perfetta?Come preparare la pelle al sole.“,  abbiamo pensato di accontentarvi e scrivere un articolo più approfondito, consigliandone alcune, secondo il vostro tipo di pelle. Gli ingrediente sono semplici e di facile reperibilità e alla fine avrete un prodotto fatto da voi, ad un costo bassissimo ed un concentrato di sali minerali e vitamine pret-à-porter.

Pelle sensibile (effetto emolliente):

Unite insieme al sale e al bicarbonato, dell’amido di riso. Questo è un ingrediente prezioso e a basso costo da utilizzare anche per maschere e scrub di bellezza. Versate in una ciotola qualche cucchiaio di amido di riso, poi aggiungete olio di mandorle dolci o olio d’argan, (potete aggiungere anche un cucchiaio di zucchero). Adatto ad una pelle delicata poichè non aggressivo e dolcissimo. Una variante può essere unire amido di riso, yogurt, olio di karitè, qualche goccia di olio  essenziale di lavanda e/o  camomilla blu per una meravigliosa sensazione di benessere avvolgente.

zucchero di cannaPelle secca (effetto idratante):

Unite zucchero di canna e olio di cocco, altamente nutritivo e dall’aroma delizioso,  oppure miele, un cucchiaio di yogurt o latte, che idraterà dando un fresco  sollievo alla pelle. Nel caso abbiate a disposizione una pianta di aloe potete tagliare  una striscia di foglia, scavare il contenuto con un cucchiaino e unire  il gel trasparente tipico della pianta a una manciata di zucchero: un composto prezioso per un impasto naturale da massaggiare con delicatezza e sciacquare con acqua tiepida.

Pelle grassa o mista (effetto detox/purificante):

yogurt e melagranaIn una ciotola unite qualche  cucchiaio di bicarbonato e yogurt, antibatterico e fortemente idratante, poi aggiungete qualche goccia di succo di limone purificante, arancia o melograno, potente anti-ossidante. In alternativa potete semplicemente creare un preparato, non troppo liquido, con bicarbonato o sale marino fino, un olio naturale a vostra scelta, cetriolo frullato o kiwi.

Pelle  stanca e spenta (effetto rivitalizzante):

Unire qualche cucchiaio di sale e un olio naturale a vostra scelta, per esempio  olio di karitè, antiage e ricco di vitamina E, mandorle dolci, argan o  olio di germe di grano.
Il sale stimola la  circolazione, rivitalizza la pelle, da preferire il sale fino, che non correrà il rischio di graffiare la pelle. Potete aggiungere qualche goccia di olio  essenziale di limone, utile per combattere la ritenzione idrica, rosa  mosqueta, rigenerante e antiossidante, o l’olio essenziale di lavanda, rilassante. In un attimo grazie al sale avrete una sferzata di energia,  mentre l’olio lascerà la pelle morbida e idratata. Ricordate di  massaggiare il composto sulla pelle umida. Non è necessario applicare la crema dopo lo scrub.

Pelle matura (effetto anti-età): 

teaPreparate una tazza di tè verde (come se doveste berlo).  Il tè verde pare abbia effetti anti-invecchiamento, quando applicato sulla pelle riduce anche le rughe e le imperfezioni. Per ottenere i migliori risultati, utilizzate tè verde in foglie o in filtro, piuttosto che in sacchetto. Versate un cucchiaio o due di tè fermentato in una ciotola. Lasciate che il tè si raffreddi. Aggiungete dello zucchero finché il composto assume una consistenza ideale per essere applicata facilmente sul viso e un cucchiaio di miele (il miele ha grandi proprietà idratanti). Applicate la crema sul viso appena lavato e strofinate su tutta la superficie, concentrandovi nelle zone più secche. Usate poi un panno umido per rimuovere e spruzzate acqua fredda alla fine.

Vi regaliamo infine una maschera golosa alla fragola, frutto di stagione, per tutti i tipi di pelle:

fragolePrendete 6-8 fragole circa (a seconda della grandezza), lavatele, tagliatele e in una ciotola spremetele fino a farne uscire il succo e riducetele in poltiglia. Dopo qualche minuto aggiungete dello zucchero bianco (1 cucchiaino), miele (2 cucchiaini), e olio di mandorle dolci (o olio di jojoba, 1 cucchiaino) e amalgamate il composto fino ad ottenere una consistenza cremosa. A questo punto potete applicare la maschera sul viso, attendete 15 minuti, e poi rimuovetela con i polpastrelli, praticando uno scrub delicato con i semini delle fragole. Questa maschera non solo aiuterà a rendere la vostra pelle morbida e lucente, ma eviterà la formazione di punti neri e imperfezioni.

Vi sembrerà quasi di aver assistito ad un corso di cucina anzi, direi proprio che lo è, non dimenticatevelo…Anche la pelle va nutrita!

 

 

 

Life Prêt-à-Porter
No Comments

Leave a reply