To top
18 Apr

Poesia blu

Poesia Blu

Il mare, è un cielo d’acqua che riposa il tuo sguardo stanco quando di fronte a lui ti siedi affranto.

E’ l’amico che ti ascolta senza giudicare quando tu vuoi solo piangere e lasciarti affogare. E’ una pacca silenziosa sulla spalla che ti parla attraverso la voce delle onde per farti capire che dietro ogni scoglio da arginare c’è un nuovo sogno che sta per cominciare. La felicità di uno spruzzo allegro che ti ricorda che non sono solo parole il fatto che ogni giorno nasce di nuovo il sole. La saggezza racchiusa nel suo sale ti invita a fidarti di lui senza dubitare. Era presente quando i tuoi piedini facevano cic  ciac per la prima volta e lui sapeva che anche senza salvagente non ti sarebbe successo niente. Testimone del tuo primo bacio si è goduto in silenzio quel magico momento in compagnia delle stelle del firmamento. Ti regala il suo abbraccio  puntuale ogni estate e senza far alcun dispetto in fin dei conti non ti chiede nulla se non rispetto. E tu uomo a quel punto che fai? Come un Giuda traditore lo vendi per 30 denari condannando attraverso il suo nero tumore te ed i tuoi figli ad anni di penitenza ed ad una morte lenta. Io tutto questo non lo posso accettare ed allora dimmelo tu o mare come posso convincere un essere strano come quello umano a coltivare sul tuo manto  fiori blu e di trivelle non parlare più!

(Alex)

 

Alessandra Cuscianna
No Comments

Leave a reply