To top
1 Mag

A.A.A. abito da cerimonia cercasi disperatamente…

7ebc8416229ab17633bb459c91dccbc7

E’ iniziata ufficialmente con Maggio la stagioni dei matrimoni…non facciamo in tempo a leggere la partecipazione che la prima cosa che pensiamo è…ed ora cosa mi metto? Qualche consiglio sui trend matrimonio 2017! State sicuri che sono ben informata…

Le più disperate: damigelle e testimoni

767ff2f3a49f84fca55ee5bc5c0094bfSe siete state scelte dagli sposi come testimoni di nozze oppure come damigelle, ricoprirete un ruolo importante all’interno del matrimonio e, anche voi, sarete al centro dell’attenzione durante questo giorno speciale. Per questo l’abito da cerimonia con i relativi accessori deve essere scelto con cura e attenzione. La protagonista sarà la sposa ma anche voi dovrete conquistare gli invitati con un capo elegante che vi faccia sentire belle e al contempo in sintonia con il mood del matrimonio e possibilmente con l’abito da sposa.

Per non incappare in errori, bisogna leggere bene la partecipazione. Cerimonia di mattina, di pomeriggio, in campagna o in una location metropolitana? Il dress code si modula in base alla location e al tono della cerimonia. Sì agli abiti da cocktail per le cerimonie di mattina a cui si potrà abbinare anche un cappello o un fascinator ma solo se lo indosserà anche la madre della sposa. Sì agli abiti lunghi, ma solo per i matrimoni che prevedono party serali!

Se è richiesto un dress code specifico, bisogna seguirlo anche se gli sposi ti chiedono di arrivare alle nozze vestita da Luke Skywalker con tanto di spada luminosa.

1.Colori

Gli stilisti propongono per la cerimonia 2017 capi di ogni tipo di colore, senza paura di osare: dal verde foresta,  al bordeaux, al giallo acceso fino ad arrivare a tutti i toni del nude e tantissimi capi con floral print per quei matrimoni diurni tardo primaverili dove anche la testimone dovrà avere il suo risalto.

8-PALE-DOGWOOD pantone-colore-matrimoni-2017-verde-greenery-pesca

Progetto-senza-titolo-8

I più gettonati sono i pantoni: cipria “Pale Dogwood”,  il “Blu Niagara”, il verde “Greenery” passando dai colori pastello.

2. Tenete presente clima, luogo e ora

Dei fattori importanti da tener presente per la scelta dell’abito sono il clima, il luogo e l’ora in cui si terrà il matrimonio. C’è differenza, infatti, tra un ricevimento in un agriturismo, dove sarà consentito un look più informale piuttosto che in un castello, dove, invece, ci si aspetta un dress code più formale, così come è preferibile evitare tinte chiare e luminose o abiti da cerimonia corti se il ricevimento si svolge di sera.

Per quanto riguarda i tagli degli abiti, le proposte sono molteplici, a scelta del tipo di cerimonia: gonne a ruota midi, lunghe e scivolate in fluida seta o chiffon, corti con una moltitudine di ricami in pizzo. La testimone soprattutto, proprio per il ruolo importante che ricopre, secondo gli stilisti deve avere anche un abito che sia consono a questo compito.

Un abito corto, ad esempio va bene per un cocktail o per una cerimonia di giorno, che non sia troppo formale. Il lungo è quasi obbligato per una cena elegante o per un party in villa.

Se, invece, il ricevimento è previsto per il pomeriggio ma non si desidera sfoggiare un abito da cocktail le possibilità sono numerose. Tra le più glamour per il 2017 ecco il grande ritorno dei pantaloni, capaci di rivelare tutto lo charme di chi li indossa.

3. Via libera all’abito lungo

Elisabetta Franchi

Elisabetta Franchi

I cosidetti long dress, ovvero gli abiti lunghi da ceremonia, magari dalle linee scivolate e con un occhio di riguardo per la tinta unita, rappresentano certamente una buona soluzione, specialmente se il matrimonio si celebra di pomeriggio e si festeggia di sera.

Tra gli abiti da cerimonia lunghi i consigli più chic arrivano dalla passerella milanese di Elisabetta Franchi che – adattandosi bene alle esigenze delle invitate più chic – propone long dress realizzati in tessuto impalpabile e caratterizzati dalla vita alta, impreziosita da una cintura luminosa, e dall’ultra modaiolo taglio a monospalla.

3. Il dettaglio è negli accessori

Il “must” di stagione è senz’altro l’argento e l’oro anche nella tonalità rose-gold che si abbinano perfettamente ad ogni colore. Altrimenti  un sandalo gioiello o una décolleté in tono al colore del vostro vestito completerà perfettamente il vostro look. I gioielli devono esserci, ma vanno usati con equilibrio, senza appesantire il viso, insomma “sobrietà”.

4. Alcuni brand…

Max Mara. In linea con i trend per linee e colore, adatta anche i fisici curvy, la bella proposta Max Mara, la tuta in cady misto seta con scollo geometrico e pantalone ampio con taglio in vita, disponibile in color corallo e petrolio; sempre parte della collezione Elegante anche l’abito princesse con bustino aderente senza maniche in doppia duchesse e gonna longuette in tessuto jacquard lurex.

Nicole. Non solo Nicole Spose: la Collezione 2017 Nicole Cerimonia è ricca di proposte, dal classico abito lungo monospalla drappeggiato rosa antico all’abito corto, strutturato e con profondo scollo a V, passando per i corpetti in pizzo con gonna lunga ricoperta di leggero tulle.

Pronovias. Pizzo e mikado, tattoo dress, colori accesi come il violetto e il rosso corallo e il rosa shock, abiti corti abbinati a cappelli, lunghi dai dettagli brillanti e tute monospalla, le proposte Pronovias sono diverse e davvero per tutti i gusti.

pronovias-2017-cerimonia-11

Pronovias

cacey_b

Pronovias

Abito-rosa-di-Pronovias

Pronovias

Zalando. Per le e-commerce addicted anche Zalando ha una numerosa offerta di vestiti da cerimonia con modelli adatti a tutti dai fisici più curvy ad abiti da cerimonia pre-maman. Non fatevi spaventare dal fatto che siete indecisi sulla taglia perché con Zalando il reso è gratuito e garantito. Perciò perchè non provarselo comodamente a casa con gli accessori che abbiamo a disposizione?

5. Abiti  a noleggio, un armadio virtuale pieno di abiti da sogno su www.drexcode.com

Se state cercando un abito da diva per un’occasione speciale potete indossare l’abito da red carpet che avete sempre desiderato! Troppo costoso? Da oggi è possibile noleggiare meravigliosi abiti da passerella a cifre accessibili a tutti.

Navigando sul web mi sono imbattuta in : Drexcode.

Drexcode è la prima luxury web boutique pensata per il noleggio di abiti dei maggiori designer, nazionali e internazionali. Da Alberta Ferretti a Fausto Puglisi, da MoschinoGiambattista Valli, la scelta è ampia e le modalità di noleggio pratiche e immediate.

Drexcode, infatti, offre la possibilità di noleggiare gli abiti e gli accessori più “in” delle ultime collezioni con un semplice un click. In pochi secondi si apre l’armadio virtuale, si guarda fra le numerose proposte (nuovi arrivi, abiti  da cocktail, da cerimonia, da sera, eleganti e, persino, casual chic per le giovanissime), si sceglie e l’abito dei sogni arriva direttamente a casa, pronto per essere indossato. L’offerta è, inoltre, arricchita da una sezione dedicata agli accessori in linea con le ultime tendenze, oggetti del desideri che completano in modo perfetto un look impeccabile.Un modo rivoluzionario, intelligente ed ecosostenibile di vivere la moda. Ideale per tutte le occasioni speciali in cui desiderate essere la star della serata!

PlusGold Unlimited sono i tre abbonamenti che permettono l’accesso ai modelli più amati delle ultime collezioni mettendo sempre in primo piano le esigenze delle clienti.
Sono sicura che troverete  l’ abito perfetto per firmare il “e vissero felici e contenti” dei vostri amici più cari… perciò  non smettete di cercare da  qualche parte il vostro abito perfetto vi sta aspettando!

 

 

 

 

Sara Falciani
No Comments

Leave a reply