To top

Author: Alessandra Cuscianna

22 Ott

La culla della vita è la soluzione. Non abbandonate i neonati

Un tempo, e precisamente nel lontano Medioevo, era conosciuta con il nome di "Ruota degli Esposti", oggi la chiamiamo "Culla della vita" ma la sua funzione è praticamente la stessa: salvare da morte certa tanti neonati più sfortunati che, per un motivo o per un altro, non potranno essere cresciuti dai propri genitori. Ai giorni nostri, purtroppo, assistiamo ancora a tristissime vicende di abbandono in strada o nei cassonetti di creature indifese che non hanno nessuna colpa se non quella di essere nati nella famiglia o nel momento sbagliato. I motivi che possono spingere due persone a privarsi della gioia immensa di un figlio  possono essere innumerevoli: dalle difficoltà economiche soprattutto in questo periodo di grave crisi, a casi di depressione post...
Continue reading
26 Set

Il Chiostro del Bramante ospita Banksy (Roma)

Immagina una città in cui i graffiti non fossero illegali, una città in cui tutti potessero disegnare dove vogliono, dove ogni strada fosse inondata di miriadi di colori e brevi espressioni, dove aspettare in piedi l’autobus alla fermata non fosse mai noioso. Una città che desse l’impressione di una festa aperta a tutti, non solo agli agenti immobiliari e ai magnati del business. Immagina una città così e scostati dal muro – la vernice è fresca. Se volessimo descrivere Banksy in una frase potremmo dire che quella sopra riportata racchiude un po' la sua essenza oltre agli elementi principali che caratterizzano il suo mondo: i graffiti, i colori, le metropoli, il fastidio verso l egemonia del capitalismo rappresenta e, come dicono...
Continue reading
3 Set

Stocard: niente più tessere fedeltà nel portafoglio

Quante volte vi sarà capitato di andare a fare la spesa in uno specifico supermercato per godere di vantaggiose offerte o per finire la famosa raccolta punti, che non finisce mai, ma poi, una volta arrivati alla cassa, vi siete accorti di non avere con voi la tessera fedeltà? O quante volte avete sgridato vostro figlio o marito per essere andati a fare acquisti senza portarsi la scheda dietro? Per non parlare delle dimensioni del portafoglio che non si riesce più a chiudere perchè pieno zeppe di tessere di ogni tipo? Bene, dimenticate tutti questi problemi perchè oggi vi parleremo di una app molto utile che risolverà tutti questi guai. Prendete carta e penna e segnate questo nome: Stocard. Il pregio di...
Continue reading
1 Ago

Locorotondo: vicoli bianchi dipinti di sole e di azzurro

La Puglia è sicuramente, senza se e senza ma, una delle regioni più belle in Italia. Il mare cristallino, il cielo dipinto di blu, il sole brillante, il calore della gente ed una cucina da leccarsi i baffi rendono ogni tour un viaggio dell'anima tra i profumi della tradizione, i colori del paesaggio ed i sapori delle emozioni più genuine che la sua terra sa (re)suscitare. Molte sono le località che non dovrete perdervi se un giorno scenderete fino al tacco della nostra penisola e tra queste oggi vi segnaliamo Locorotondo il cui nome deriva dal tardo latino "Locus rotondus" ossia luogo rotondo in riferimento alla forma circolare che caratterizza la sua pianta. A dirla tutta, oggi dedichiamo il nostro articolo di...
Continue reading
7 Giu

Il Sagrado arquitecto: Antoni Gaudi

Il 7 Giugno del 1826 all'età di 74 anni Antoni Gaudi, attraversando distrattamente la strada, fu travolto da un tram a Barcellona rimanendo per lungo tempo ferito a terra. Mal vestito e malandato nessuno lo riconobbe ed in molti , considerandolo un poveraccio, si rifiutarono di prestargli immediato soccorso. Alcuni passanti, mossi a compassione, lo condussero presso l'ospedale locale di Santa Creu dove l'artista fu ricoverato nel reparto poveri per morire il 10 Giugno dopo tre giorni di agonia, con grande dolore da parte della Spagna che pianse per giorni il suo maggiore e più geniale architetto. Le spoglie dello sfortunato costruttore riposano ancora oggi presso la Sagrada Familia, opera monumentale alla quale Gaudi cominciò a lavorare all'età di 31 anni...
Continue reading
18 Mag

Papa Giovanni Paolo II: un santo tra noi

Cento anni fa, il 18 Maggio 1920, nasceva a Wadice ( Polonia) Papa Giovanni Paolo II, colui che sarebbe diventato il Pontefice tra i Pontefici, persona dal grandissimo carisma, capace di una umanità tanto intensa da non essere umana, un uomo che è stato capace di entrare nel cuore di milioni di fedeli e, nello stesso tempo, ricevere piena stima dai rappresentanti delle più importanti religioni al mondo. Terzo di 3 figli, perse la mamma all'età di 9 anni, non conobbe mai la sorella ( morta prima della sua nascita) mentre il fratello medico morì nel 1932 dopo aver contratto la scarlattina curando un paziente. Questi lutti lo portarono a sviluppare un rapporto stretto con il padre, persona molto religiosa che...
Continue reading
29 Apr

Castel Sant’Angelo: 2000 anni di storia, tante vite e curiosità

Roma, caput mundi, rappresenta senza dubbio una delle città più affascinanti del mondo. Passeggiare tra le sue strade significa respirare storia, nutrirsi d'arte e sicuramente arricchire la propria anima. Il Colosseo, i Fori Imperiali, l acquedotto romano sono testimonianze tutt'ora tangibili della grandezza di un popolo che ha donato al mondo il più grande esempio di civiltà e tra i monumenti che la rendono splendida non possiamo non citare Castel Sant'Angelo, uno degli edifici simbolo della città eterna. La sua storia è ricca di colpi di scena e tante sono le curiosità che lo riguardano ma partiamo con ordine: LA SUA NASCITA La prima cosa da ricordare quando si parla di Castel Sant'Angelo riguarda proprio il motivo della sua nascita e la sua "destinazione...
Continue reading
21 Apr

Elisabetta II: a queen con la Q maiuscola

Il 21 Aprile del 1926 segna una data destinata per sempre a cambiare la storia del Regno Unito: nasce nel quartiere Myfair di Londra ( residenza materna) Elisabeth Alexandra Mary conosciuta in tutto il mondo, più comunemente,  come : la regina Elisabetta. Le fu imposto il nome di sua madre, che si chiamava per l'appunto come lei, mentre Alexandra e Mary derivano rispettivamente dalla bisnonna e dalla nonna in entrambi i casi paterne. La sua lunga vita è stata sicuramente ricca di colpi di scena e gli avvenimenti della vita la portarono a diventare regina all'età di 25 anni quasi per caso ma siamo sicuri che molti sudditi oggi benedicono quelle strane circostanze perchè Elisabetta è stata ed è tutt'ora , all'età...
Continue reading
2 Apr

Luo Li Rong: bentornato drappeggio

Il suo nome non è ancora particolarmente conosciuto in Italia eppure una volta di fronte alle sue opere scultoree sarete completamente rapiti dalla loro eleganza naturale, leggiadria e minuziosità dei dettagli tanto da non dimenticarle più.                L'artista, Luo Li Rong, che oggi vive e lavora in Belgio,  è nata in Cina nel 1980 e con le sue creazioni incanta soprattutto per i lineamenti intensamente delicati ed i drappeggi delicati che caratterizzano le sue statue bronzee. I soggetti sono prevalentemente femminili e quel che stupisce è proprio la lavorazione del bronzo da parte dell'artista che con il suo talento riesce a far svolazzare i vestiti proprio come se fossero cuciti con nuvole di tessuto e velo. Il...
Continue reading
25 Mar

Dantedì: curiosità che proprio non sai sul sommo poeta

«Sovra candido vel cinta d'uliva donna m'apparve, sotto verde manto vestita di color di fiamma viva.» (Purgatorio canto XXX) Sicuramente vi sareste aspettati che un articolo su Dante Alighieri, nel giorno dedicato alla celebrazione del suo genio, cominciasse con i versi ben più famosi dell'Inferno : "Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai in una selva oscura"...
Continue reading