To top

pittura aurea Tag

19 Gen

Danae e la pioggia d’oro di Klimt

Quando si parla del famoso pittore viennese Klimt, il primo pensiero corre veloce al "Bacio" ossia alla sua opera più popolare e rappresentativa, acquistata nel 1908 per essere esposto nella Galleria di  Stato di Vienna e già considerata come il capolavoro dell'artista. Di sicuro, il Bacio è l'espressione massima della corrente o periodo aureo che caratterizzò la sua produzione e  che agli occhi del mondo lo contraddistinse da molti altri pittori celebri del tempo per l'uso accecante ed imponente dell'oro nei suoi quadri. Quello che in molti non sanno è che l'Italia ha giocato un ruolo fondamentale in tal senso: fu, infatti, proprio in seguito a due viaggi  nella nostra penisola, precisamente a Venezia ed ancor più a Ravenna che Klimt...
Continue reading