To top
15 Gen

Paillettes per brillare a tutte le ore !!

Brillanti, luminose, scintillanti, sfavillanti, magiche stiamo parlando della paillettes che hanno rappresentato un must della moda degli ultimi mesi e ci accompagneranno con il loro bagliore anche nella stagione primaverile fino a far risplendere le prossime notti d’estate.

La loro origine è molto antica e tante sono le testimonianze sull’uso di piccoli dischi metallici simili a monetine sia nei costumi francesi che inglesi del 1700 ma, di sicuro, la più affascinante è quella legata al ritrovamento della tomba di Tutankhamon. Pare, infatti, che tra i vari oggetti rivenuti nella tomba del faraone ci fossero abiti arricchiti proprio da questo tipo di applicazioni.

Le paillettes di metallo ( usate soprattutto negli anni 20) tuttavia, appesantivano non poco gli abiti ed è per questo che negli anni 30 si cominciò a produrre paillettes di gelatina (proprio quella delle caramelle morbide). Queste ultime, tuttavia, avevano un grosso difetto: si scioglievano a contatto con fonti di calore così che, spesso, molte ragazze si ritiravano a casa con abiti che presentavano paillettes sciolte nei punti in cui i ragazzi le avevano abbracciate per ballare insieme.

Da allora si cercarono nuovi materiali e tecniche per permetterne un uso sicuramente più appropriato e che non rovinasse i vestiti e diverse furono le soluzioni trovate fino ad arrivare all’uso del vinile che le ricopriva in modo forse meno brillante ma, di sicuro, più robusto tanto da assicurare persino il lavaggio in lavatrice senza alcun problema.

Ciò che ci piace della moda del momento è il loro uso assolutamente versatile. Se fino a qualche tempo fa le paillettes impreziosivano solamente i nostri abiti da sera in questa stagione le troviamo abbinate a pezzi casual, lineari e persino sportivi del nostro guardaroba e questo per dimostrare che si può essere molto eleganti anche in tuta e scarpe da ginnastica.

Piccole, nere, glitterate , colorate, giganti, tutte le forme ed i colori sono ammessi e che tu sia una donna in carriera, una studentessa, una super mamma ci sarà un capo disegnato per te, per mettere in risalto la tua personalità, per una esplosione del di sex appeal h24.

Non ci credete?

Guardate la nostra galleria con mille consigli per outfit molto fuori dagli schemi.

SPORT and GLAM

Lo confessiamo, per questo abbinamento abbiamo un debole.

Il mix tra gonna lunga a paillettes e la felpa più semplice del mondo con sotto un paio di sneakers ai piedi ci fa impazzire.

Improponibile fino a qualche tempo fa, oggi questo outfit rappresenta il mood del momento.

Image Pinterest

Le più coraggiose potranno anche sfoggiare la loro gonna elegante con t-shirt e felpe a stampa per aggiungere un tocco più personale che sicuramente non passerà inosservato.

Image Pinterest

Per la sera invece, per un cocktail party o perché no anche per una serata in un locale con la vostra metà o con gli amici basterà sostituire la felpa con un caldo maglione di lana ed un tacco super femminile per essere perfette.

Image Pinterest

Image Pinterest

 

BIG SIZE

Per chi vuole proprio lasciare un segno al suo passaggio ci sono poi le maxi paillettes. Mega cerchi che tintilleranno ad ogni vostro passo. Forse meno comuni ma ugualmente d’effetto e la magia di luci è assicurata.

Image Pinterest

NEW SOLUTIONS

Le pailletes ci permettono di giocare con i nostri abiti in modo malizioso e mai banale ed allora ecco per voi due idee molto originali. La versione vestito lungo con maxi paillettes colorate abbinate a jeans e tacco 12, oppure più smart una bellissima canotta scintillante da portare sopra una camicia maschile

                              

Se invece già possedete una maglietta piena di paillettes con un gilet potrete darle una natura più sbarazzina o bon ton a seconda del gilet scelto.

Ed ancora lasciate la vostra fantasia libera di volare tra top, pantaloni, giacche e persino scarpe ma con unico imperativo

      

NON PERMETTERE MAI A NESSUNO DI OFFUSCARE LA VOSTRA LUCE PERCHE’ LE STELLE SIETE VOI!!!!

 

Tutte le foto dell’articolo hanno come fonte Pinterest

Alessandra Cuscianna
No Comments

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.