To top
21 Set

Love has no limits

bacio_adam_lancia

La prima “barriera architettonica” di un essere umano sono, spesso, proprio i suoi occhi che invece di fungere da  ponte tra la realtà esterna e ciò che abbiamo o, forse per meglio dire, “siamo” dentro finiscono per diventare un limite, un terribile freno che ci inchioda a terra per la paura o ci costringe in gabbie che ci siamo costruiti da soli.
Paradossalmente tenerli chiusi fa vedere molto di più, fa vedere e sentire “oltre”.

Amore guarda non con gli occhi ma con l´anima e perciò l'alato Cupido viene dipinto cieco ( Shakespeare)


Paralimpiadi di Rio 2016
Venerdì scorso la squadra canadese di basket femminile su carrozzella ha vinto la sua partita contro la Cina. Adam Lancia, giocatore canadese della squadra di basket maschile su carrozzella ( Adam è nato senza piedi nè caviglie e quindi  è costretto ad usare le protesi da sempre) raggiunge sua moglie Jamey Jewells ( sulla sedia a rotelle dall’età di 14 anni in seguito ad un terribile incidente stradale) per festeggiare la vittoria.

Noi in questa foto vediamo solo l’amore vero, incondizionato ed “illimitato” tra due campioni di vita prima che di sport..le carrozzine l’ abbiamo lasciate nella nostra testa!

 

 

La foto è stata presa dal web. Tutti i diritti appartengono al suo autore.

Life Prêt-à-Porter
No Comments

Leave a reply