To top

Gennaio 2020

24 Gen

100 anni senza Modigliani, pittore dal fascino sensibilmente maledetto

il 24 Gennaio 1920 ad appena 36 anni ( ancora da compiere) si spegneva a Parigi colui che oggi è considerato uno dei pittori  più innovativi, contraddittori e conturbanti del 900: Amedeo Modigliani. Una personalità complessa, un uomo tormentato da una sensibilità rovente che nelle sue manifestazioni esterne sfociava ora in ira tempestosa e colpi di rabbia, ora in una dolcezza toccante verso la sua amata  Jeanne, una corda di violino sempre tesa ma in grado di partorire la musica più penetrante se sfiorata nel modo giusto, una persona considerata già in vita un artista maledetto la cui vera maledizione fu, in  realtà, una salute debole che sin da piccolo tormentò la sua vita costringendolo spesso a pause di lavoro e...
Continue reading