To top

Aprile 2016

11 Apr

Sakura: una poesia di petali al gusto di ciliegia

" Voglio fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi" (Pablo Neruda) Ogni volta che il mio sguardo si posa su queste meravigliose parole tratte da una delle poesie più belle di Neruda, se pur fosse possibile trovarne di meno belle, la prima immagine che raggiunge il mio cuore è quello della Primavera, rappresentata dal corpo di una donna vestita di mille fiori, che abbraccia un albero di ciliegio e lo bacia con intensa delicatezza mentre qualche petalo si stacca dai rami e danzando con il vento raggiunge terra. La stessa serenità che mi ha sempre trasmesso questa romantica fotografia animata la provo ogni qual volta con il naso all'insù osservo la bellezza soave e mai invadente degli alberi di ciliegio che insieme a quelli di mandorlo...
Continue reading